Addolcitore cabinato Acqua Brevetti Bravocab 22 a scambio ionico

Acqua BrevettiSku: F19114

Sale in Pastiglie 50 Kg: Escluso
Prezzo:
Prezzo in offerta€1.200,00

Iva inclusa Spedizione gratuita

Stock:
Disponibile

Addolcitore cabinato Acqua Brevetti Bravocab 22 a scambio ionico codice CD10422

Descrizione

Addolcitore cabinato ideato per ridurre la durezza dell'acqua salvaguardando impianti idrotermosanitari domestici, sistemi di generazione e distribuzione di acqua calda sanitaria, bollitori, sanitari ed accessori. BravoCAB dispone di una valvola di comando elettronica con gestione statistica giornaliera dei consumi effettivi, scioglimento ed utilizzazione solo del sale necessario per la rigenerazione.
Completo di by-pass, taratore di durezza e kit analisi durezza.

Finalità ed Utilizzo

Uno dei problemi cruciali negli impianti idrotermosanitari è rappresentato dalla formazione di incrostazioni calcaree causate dalla durezza dell’acqua (sali di calcio e magnesio).
Il calcare si deposita su tubature, caldaie e scaldabagni ostruendole, riducendone l’efficienza, aumentandone i costi energetici e i costi di manutenzione.
Inoltre il calcare si deposita su vasche e docce, lavelli, rubinetti, creando macchie antiestetiche. Ma non è tutto: l’acqua dura non permette di lavare bene pelle ed indumenti a causa del deposito di sali incrostanti che, inoltre, richiedono l’utilizzo di una
maggiore quantità di detergenti e saponi.
L’addolcimento rappresenta la tecnologia che attualmente offre le maggiori garanzie di successo nella prevenzione dei depositi calcarei.

Caratteristiche Principali

Gli addolcitori BravoCAB contengono delle resine a scambio ionico che trattengono selettivamente gli ioni calcio e magnesio (responsabili della formazione delle incrostazioni) rilasciando nell’acqua ioni sodio. Una speciale valvola (regolatore di durezza) permette di modulare il valore della durezza in uscita dall’addolcitore stesso. Una volta esaurita la capacità di scambio, le resine vengono rigenerate utilizzando del cloruro di sodio (sale).
Gli addolcitori BravoCAB sono completamente automatici e gestiscono autonomamente le fasi di lavoro e di rigenerazione.

Perché dovrei avere bisogno di un addolcitore?

  • Risparmio fino al 25% sui costi energetici.
  • Riduzione dei costi per riparazioni e
  • manutenzioni.
  • Nessuna macchia di calcare su rubinetti, box
  • doccia, pareti.
  • Stop alle incrostazioni su tubature, elettrodomestici e caldaie.
  • Riduzione nel consumo di detergenti fino al 50%.
  • Pelle e capelli più sani e morbidi.
  • Più morbidezza per vestiti e lenzuola. 

BravoCAB è dotato di display LCD retroilluminato più facile da leggere e ideale per applicazioni in semi-interrati o posizioni scarsamente illuminate.
La programmazione e la messa a punto è semplice e rapida: è sufficiente impostare l’ora e la durezza dell’acqua.
Il display mostra: orario, durezza, ora di rigenerazione, percentuale capacità residua, portata oraria, consumo giornaliero totale e consumo medio giornaliero. L’elettronica è dotata anche di una funzione diagnostica che permette di monitorare i giorni di funzionamento, il numero di rigenerazioni, il controllo della turbina volumetrica e del micro-switch.

Gli addolcitori BravoCAB sono dotati di by-pass con taratore di durezza incorporato. Esso è realizzato completamente in plastica alimentare e si monta con il solo ausilio di clips. Nessuna parte a contatto con l’acqua addolcita è realizzata in metallo eliminando il rischio di corrosioni con conseguente rilascio di metalli nell’acqua.

Installazione

Effettuare l’installazione nel rispetto delle norme vigenti locali. L’installazione deve essere effettuata in luoghi igienicamente idonei e nel rispetto delle disposizioni previste dal DM n.37/2008, incluse quelle relative al collaudo e alla manutenzione.

  • BravoCAB va installato sulla tubazione dell’acqua fredda all’ingresso dell’impianto, subito a valle del contatore generale e comunque a monte dell’impianto da proteggere.
  • BravoCAB deve essere dotato di un adeguato sistema di by-pass (fornito in dotazione) che consenta di escluderlo in caso di necessità. In ogni caso, prima di effettuare l’installazione consultare il Manuale di Montaggio ed Installazione fornito a corredo dell’apparecchiatura.
  • BravoCAB richiede di effettuare la periodica rigenerazione delle resine che viene gestita automaticamente dalla valvola automatica.

Gli addolcitori devono rientrare nel piano di sanificazione periodica dell’impianto (prevista da chi ha realizzato l’impianto). Pertanto, ogni qualvolta viene eseguita la sanificazione dell’impianto o di una sua parte, è necessario sanificare anche l’addolcitore. Per una corretta gestione di BravoCAB è consigliabile effettuare almeno due controlli annuali.

 

Dati tecnici:

  • Volume di resina litri: 22
  • Attacchi: 1”M
  • Capacità ciclica m3x°F: 183
  • Portata nominale m3/h: 1.6
  • Portata breve di punta m3/h: 2.0
  • Perdita di carico alla portata breve di punta bar: 1.0
  • Consumo massimo sale per rigenerazione kg: 5.6
  • Pressione min-max bar: 1.5 - 9
  • Dimensioni Alt x Largh x Prof* mm: 1090x510x402
  • Alimentazione elettrica V/Hz: 220-24/50
  • Temperatura acqua min./max °C: 5-50 

*L’utilizzo dell’addolcitore alla portata di punta non garantisce l’erogazione di acqua a 0 °F.

              Prodotti correlati

              Visti di recente